• 141
  • 0

Il naso aquilino chiamato anche naso dantesco o naso romano è un naso molto particolare, caratterizzato da un ponte nasale assai sporgente e da un dorso nasale prominente, tipo una gobba, che gli dona una forma unica e particolare.

Il profilo così accentuato è dovuto ad una eccessiva sporgenza del dorso osseo e cartilagineo.

C’è chi sostiene che il naso aquilino sia una caratteristica di particolari etnie o appartenenze ad alcune razze ma ad oggi la scienza non ha trovato nessuna correlazione che possa dimostrare tale tesi.

Conosciuto anche come naso a becco d’aquila o naso a uncino,proprio perché la sua forma ricorda proprio il becco di un aquila o di un uncino e le sue origini derivano dalle caratteristiche genetiche appartenenti alla propria discendenza.

Quando la punta nasale è rivolta verso il basso viene anche chiamato naso adunco.

Infatti se si hanno genitori con questo tipo di inestetismo è molto probabile che venga trasmesso ai figli essendo per genetica un carattere dominante.

Una persona può avere un naso aquilino anche a seguito di un trauma a causa di un incidente.

Donando al volto un profilo molto particolare non tutte le persone che hanno il naso aquilino si trovano a proprio agio con la sua forma e per questo decidono di correggerlo ricorrendo alla chirurgia estetica.

L’unico rimedio per correggere il naso aquilino, al momento in cui scriviamo questo articolo, è l’intervento chirurgico di rinoplastica o rinosettoplastica che si hanno anche particolari problemi di setto nasale deviato.

Paziente ideale
La rinoplastica è l’intervento adatto a tutte quelle persone che hanno un profilo del naso che non le fa sentire a proprio agio con se stessi.

Grazie a questo intervento è possibile ottenere la tipologia di naso che si è sempre desiderato come ad esempio il naso alla francese o quello a patata.

È importante affidarsi a chirurghi esperti per questo tipo di intervento e capire bene quale sarà il risultato finale.

Naso aquilino uomo
Quando un uomo si sottopone a un intervento di rinoplastica per rimuovere il naso aquilino il chirurgo deve stare molto attento durante la correzione in modo da non togliere virilità al volto del paziente e renderlo troppo femminile.

Rinoplastica su naso aquilino
L’intervento a carico della piramide nasale per correggere il naso aquilino è uno tra i più frequenti in Italia a causa della grande diffusione di questo inestetismo.

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *