La lipoaspirazione (o liposuzione o liposcultura) è l’intervento chirurgico atto ad asportare gli eccessi di tessuto adiposo localizzati, al fine di migliorare il profilo corporeo. Tramite apposite canule si esegue l’aspirazione del grasso sfruttando un dispositivo a pressione negativa esterna. L’ideazione dell’intervento si deve alla fine degli anni 70 al Dottor Yves Gerard Illouz.

Le zone trattate più frequentemente sono i fianchi, le cosce, i glutei, ginocchia, addome, caviglie, braccia, regione sotto il mento. Fondamentale è la visita con il chirurgo plastico, che dovrà valutare quali siano le aree da trattare e soprattutto quali da mantenere: nella liposuzione è importante mantenere determinati forme e volumi allo scopo di non creare valli, difficilmente correggibili.